Discussione:
Da Access a SQL Server
(troppo vecchio per rispondere)
Bruno Campanini
2014-03-08 00:12:23 UTC
Permalink
Ho installato questa mattina SQL Server 2012 Express (è la prima volta
che ci metto le mani) e con l'SSMA vi ho "migrato" 58 tabelle di un BE
di Access 2013.
Tutto ok dalla parte Server, senza errori.

Dal cliente non riesco a collegarmi al server via ODBC: creo il DSN ma
non mi collego (link): il messaggio è "SQL Server not found or access
denied".

Dovrebbero essere una cosa molto semplice ma non ci sono riuscito.
Qualche suggerimento?

Bruno
pfmarro
2014-03-08 07:20:18 UTC
Permalink
Ciao dal cliente dov'é la base dati? ImmAgino che ci sarà un pc con il database sql
Bruno Campanini
2014-03-08 13:35:50 UTC
Permalink
Post by pfmarro
Ciao dal cliente dov'é la base dati? ImmAgino che ci sarà un pc con il database sql
In un PC (un portatile con Win7 Ultimate/64bit) v'è installato SQL
Server, in un altro PC (stesso OS) vi è il client che vorrebbe linkare
(via Access) le tabelle del .MDF creato per migrazione da SQL Server.

La cosa che mi stupisce è che nemmeno dal PC server riesco a linkarmi
al SQL Server!
Aggiungo che su entrambi i PC l'utente è l'Administrator e che le due
password sono uguali.

Ora vado a recuperare il portatile e provo a seguire le indicazioni di
Mancini.

Per il momento ringrazio entrambi, poi se tutto si conclude per il
meglio sarete entrambi miei ospiti a caviale e Dom Pèrignon.

Bruno
Mancini
2014-03-08 11:46:39 UTC
Permalink
Post by Bruno Campanini
Dal cliente non riesco a collegarmi al server via ODBC: creo il DSN ma
Le ultime 2 banalità per rendere un Server connettivo sono

Aprire il Firewall a SQLServer
sulla impostazione del Firevoll di Windows c'è un "AggiungiProgramma" e li ti devi selezionare il tuo file SQLServer.exe che si trova da qualche parte nella cartela di programma di SQLServer
( Sto andando a memoria )

Abilitare il protocollo TCP/IP di SQLServer
-Start
-Tutti i programmi
-Microsoft SQLServerR2
-Strumenti di configurazione
-Gestione configurazione di SQLServer
-Configurazione di rete di SQLServer ( clik sul + a Sx )
-Protocollo per SQLServer
-Clik Dx su TCP/IP e lo abiliti

-Chiudi tutto
-Interrompi il servizio di SQLServer e Riavvialo ( eventualmente spegni e riaccendi il Server )
Bruno Campanini
2014-03-08 15:40:55 UTC
Permalink
Post by Mancini
Le ultime 2 banalità per rendere un Server connettivo sono
Aprire il Firewall a SQLServer
sulla impostazione del Firevoll di Windows c'è un "AggiungiProgramma" e li ti
devi selezionare il tuo file SQLServer.exe che si trova da qualche parte
nella cartela di programma di SQLServer ( Sto andando a memoria )
Abilitare il protocollo TCP/IP di SQLServer
-Start
-Tutti i programmi
-Microsoft SQLServerR2
-Strumenti di configurazione
-Gestione configurazione di SQLServer
-Configurazione di rete di SQLServer ( clik sul + a Sx )
-Protocollo per SQLServer
-Clik Dx su TCP/IP e lo abiliti
-Chiudi tutto
-Interrompi il servizio di SQLServer e Riavvialo ( eventualmente spegni e
riaccendi il Server )
Ho seguito pedissequamente le tue istruzioni e ho otteneto di
collegarmi a SQL Server dal Server.
Ma dal Client nulla da fare.

Qualche altro suggerimento?

Bruno
Mancini
2014-03-08 16:25:53 UTC
Permalink
.... vi è il client che vorrebbe linkare
(via Access) le tabelle del .MDF .....
Non devi linkare le tabelle .MDF bensi il DataBase che è altra cosa
Ho seguito pedissequamente le tue istruzioni e ho otteneto di
collegarmi a SQL Server dal Server.
Ma dal Client nulla da fare.
Qualche altro suggerimento?
Bruno
è gia una buona cosa, ma le mie istruzioni erano specifiche per
la connessione da client
( FireWall e TCP/IP sono gli strumenti per accesso da esterno )


Tu usi la autenticazione di Windows oppure SQLServer ???

Se usi autenticazione di Windows ( detta anche Trusted ) sei in una rete di Dominio ????


Adesso devo andare, Questa sera ti mando una procedura dettagliata che con me funziona sempre

.
Bruno Campanini
2014-03-08 17:09:28 UTC
Permalink
Post by Mancini
.... vi è il client che vorrebbe linkare
(via Access) le tabelle del .MDF .....
Non devi linkare le tabelle .MDF bensi il DataBase che è altra cosa
Ho seguito pedissequamente le tue istruzioni e ho otteneto di
collegarmi a SQL Server dal Server.
Ma dal Client nulla da fare.
Qualche altro suggerimento?
Bruno
è gia una buona cosa, ma le mie istruzioni erano specifiche per
la connessione da client
( FireWall e TCP/IP sono gli strumenti per accesso da esterno )
Tu usi la autenticazione di Windows oppure SQLServer ???
Se usi autenticazione di Windows ( detta anche Trusted ) sei in una rete di Dominio ????
Uso l'autenticazione di Windows e sono in un Workgroup, non in un
Dominio.
Post by Mancini
Adesso devo andare, Questa sera ti mando una procedura dettagliata che con
me funziona sempre
Ok, a più tardi allora.

Bruno
pfmarro
2014-03-08 18:44:53 UTC
Permalink
Ciao
Se usi win7 accertati che il tipo di rete tra i 2 pc non sia pubblica, aziendale o domestica
Bruno Campanini
2014-03-08 18:51:45 UTC
Permalink
Post by pfmarro
Ciao
Se usi win7 accertati che il tipo di rete tra i 2 pc non sia pubblica,
aziendale o domestica
Sono ambedue "Work network".

Bruno
Mancini
2014-03-08 20:17:26 UTC
Permalink
Post by Bruno Campanini
Uso l'autenticazione di Windows e sono in un Workgroup, non in un
Dominio.
Cerchero di essere sintetico ma le variabili sono diverse

Anzitutto la differenza fra la autenticazione di Windows (Trusted) e di SQLServer

Autenticazione di Windows la puoi usare SOLAMENTE nelle reti
di dominio su base Windows
SQLServer verifica se sei autenticato nella rete e per conseguenza ti ritiene attendibile


DEVI usare obbligatoriamente autenticazione di SQLServer
- Sulle reti di dominio NON di Windows ( per esempio Novell ),
- su Linux ecc,
- su WorkGroup di windows, <<--Questo è il tuo caso
- su internet

e devi conoscere:
- NomeServer
- NomeUtente
- Pass
( vediamo piu sotto dove trovi questi 3 elementi )

La autenticazione di SQLServer funziona anche su reti di Dominio
La autenticazione di SQLServer è piu facile e certa ( come connettivita )
La autenticazione di SQLServer è piu insicura perche devi esporre l'utente e pass


Apriamo una parentesi sulle Istanze.
Un unico Server ( inteso come Macchina ) puo contenere piu istanze di SQLServer

Generalmente la 1° istanza si dice "predefinita"
Tutte le altre si dicono "denominate"

Quando hai fatto la installazione a un certo punto la procedura ti ha chiesto
se vuoi fare una predefinita o una denominata ( il default è denominata )

Mi auguro che se hai scelto denominata ti sei segnato il nome della istanza


Apriamo un'altra parentesi,
quando hai installato hai scelto
- autenticazione Mista ( significa entrambe le autenticazioni )
- oppure Autenticazione di Windows ???
( default é Windows )

Se hai scelto Windows allora devi modificare la istanza sulla Mista
Se hai scelto Mista mi auguro che ti ricordi la Pass che hai digitato


--- 1° elemento --- NomeServer
è appunto il nome del server nel caso di istanza predefinita
è invece il NomeServer\NomeIstanza nel caso di istanza denominata
esempi
Server1
Server1\SQLEXPRESS
192.168.10.12
192.168.10.12\SQLEXPRESS


--- 2° elemento --- NomeUtente
se è una nuova installazione e non hai ancora creato utenti devi usare
l'utente sa che significa SuperAdministrator è puo fare assoluamente tutto
Ma se distribuisci un DB è meglio usare utenti piu limitati appositamente creati

--- 3° elemento --- Pass
è quella che hai digitato ( 2 volte ) in fase di installazione


Tu conosci questi 3 elementi che poi li devi usare per
connetterti al Server con ManagementStudio ??

Prova a connetterti con ManagementStudio e vediamo cosa succede
Tipo Server --------------> Motore di Data Base
Nome Server --------------> Come abbiamo visto sopra
Autenticazione -----------> Autenticazione di SQLServer
Nome Account di accesso --> sa
Password -----------------> LaTua

Se va tutto bene allora possiamo connettere anche un file di Access
diversamente dobbiamo lavorare sul server per renderlo connettivo





NB: se non sei sicuro sul nome del tuo Server fai cosi:
Entra in ManagementStudio con autenticazione di Windowds

e in alto a Sx leggi per esempio
PCI80(SQL Server .........)
significa che il tuo server si chiama PCI80

oppure leggi
PCI80\Abcde(SQL Server .........)
Significa che il tuo server si chiama PCI80\Abcde
Dove Abcde è il nome della Istanza denominata



Nel prossimo post parliamo di come connettere Access

.
Mancini
2014-03-08 22:18:18 UTC
Permalink
Per connettere access a SQLServer io faccio cosi
( escludiamo codici VBA vari che possono comunque connetterti )

Creo un file .dns di servizio
uso questo file come surrogato di OrigineDati

nel dettaglio ( eseguo anc'io passo passo )

- Pannello di controllo ( del Client )
- Strumenti di amministrazione
- Origini dati ODBC
- Tab "DSN su File"
- a Dx pulsante "Aggiungi"
- SQL Server ( Quasi in fondo )
- Sfoglia e selezioni una tua cartella
- metti il Nome File (senza estensione) ( per esempio "kkkk"
- salva come Origine dati ODBC
- Salva
- Avanti
- Fine
- Descrizione Lascialo vuoto
- Server Metti il nome del tuo server e istanza ( se c'è)
- Avanti
- Pallino su autenticazione di SQLServer
- ID accesso metti sa
- PassWord LaTua
- Avanti
- Flag su "Usa il seguente Database predefinito"
- Selezioni il tuo DB ( che devi avere gia creato )
---- ( NB: Puoi selezionare anche i DB di sistema. ma evitalo )
- Avanti
- Flag su "Visualiza i messaggi di sistema in
- Scegli italiano
- Fine
- Verifica origine dati
- Ok
- Ok
- Ok

Adesso nella cartella selezionata sopra hai il tuo file kkkk.dsn
e contiene il seguente testo ( aprilo con .txt )

[ODBC]
DRIVER=SQL Server
UID=sa
LANGUAGE=Italiano
DATABASE=NomeDataBase
WSID=PCIClient
APP=Sistema operativo Microsoft® Windows®
SERVER=PCI80

ora io lo modifico in questo modo

[ODBC]
DRIVER=SQL Server
UID=sa
LANGUAGE=Italiano
DATABASE=NomeDataBase
SERVER=PCI80

Osserva che potevi identicamente produrre un file di testo
con quel testo e poi rinominarlo con kkkk.dsn


Ora andiamo in Access ( io uso la versione 2013 )
- Nuovo file
- Dati esterni
- DataBase ODBC
- Colega
- Ok
- Origine Dati su file
- selezioni il tuo file kkkk.dsn
- Togli ( se c'è ) il flag da "Usa connession Trusted"
- ID Accesso sa
- Password Metti la TuaPass
- Ok
- Selezioni le tabelle che ti interessano ( evita le tabelle di sistema )
- Flag ( se ritieni ) su "salva password"
- Ok
- Rispondi di Si alle richieste specifiche di Salvataggio password
- Finito

Facci sapere
Bruno Campanini
2014-03-09 01:21:25 UTC
Permalink
Post by Mancini
Per connettere access a SQLServer io faccio cosi
( escludiamo codici VBA vari che possono comunque connetterti )
Creo un file .dns di servizio
uso questo file come surrogato di OrigineDati
nel dettaglio ( eseguo anc'io passo passo )
- Pannello di controllo ( del Client )
- Strumenti di amministrazione
- Origini dati ODBC
- Tab "DSN su File"
- a Dx pulsante "Aggiungi"
- SQL Server ( Quasi in fondo )
- Sfoglia e selezioni una tua cartella
- metti il Nome File (senza estensione) ( per esempio "kkkk"
- salva come Origine dati ODBC
- Salva
- Avanti
- Fine
- Descrizione Lascialo vuoto
- Server Metti il nome del tuo server e istanza ( se c'è)
- Avanti
- Pallino su autenticazione di SQLServer
- ID accesso metti sa
- PassWord LaTua
- Avanti
- Flag su "Usa il seguente Database predefinito"
- Selezioni il tuo DB ( che devi avere gia creato )
---- ( NB: Puoi selezionare anche i DB di sistema. ma evitalo )
- Avanti
- Flag su "Visualiza i messaggi di sistema in
- Scegli italiano
- Fine
- Verifica origine dati
- Ok
- Ok
- Ok
Adesso nella cartella selezionata sopra hai il tuo file kkkk.dsn
e contiene il seguente testo ( aprilo con .txt )
[ODBC]
DRIVER=SQL Server
UID=sa
LANGUAGE=Italiano
DATABASE=NomeDataBase
WSID=PCIClient
APP=Sistema operativo Microsoft® Windows®
SERVER=PCI80
ora io lo modifico in questo modo
[ODBC]
DRIVER=SQL Server
UID=sa
LANGUAGE=Italiano
DATABASE=NomeDataBase
SERVER=PCI80
Osserva che potevi identicamente produrre un file di testo
con quel testo e poi rinominarlo con kkkk.dsn
Ora andiamo in Access ( io uso la versione 2013 )
- Nuovo file
- Dati esterni
- DataBase ODBC
- Colega
- Ok
- Origine Dati su file
- selezioni il tuo file kkkk.dsn
- Togli ( se c'è ) il flag da "Usa connession Trusted"
- ID Accesso sa
- Password Metti la TuaPass
- Ok
- Selezioni le tabelle che ti interessano ( evita le tabelle di sistema )
- Flag ( se ritieni ) su "salva password"
- Ok
- Rispondi di Si alle richieste specifiche di Salvataggio password
- Finito
Facci sapere
Ho letto - e stampato! - i tuoi ultimi due messaggi e ho cercato di
modificare... l'immodificabile.
Così ho disinstallato il tutto e domani mi rifaccio daccapo seguendo le
tue direttive.

Ti ringrazio ancora e ti terrò informato.

¡Buenas Noches!
Bruno
Mancini
2014-03-09 07:57:50 UTC
Permalink
Post by Bruno Campanini
Ho letto - e stampato! - i tuoi ultimi due messaggi e ho cercato di
modificare... l'immodificabile.
Così ho disinstallato il tutto e domani mi rifaccio daccapo seguendo le
tue direttive.
Non è cosi immediato destallare SQLServer rischi di non potere piu fare la istanza predefinita e di dover scegliere la istanza denominata.
Niente di male a condizione che ti scrivi il nome della istanza

Visto che forse dovrai convivere con 2 istanze abilita anche SQLBrowser durante la installazione ( non si sa mai )

Scegli "Modalita Mista" metti la pass che vuoi e scrivitela


NB: Io quando sbaglio la installazione riformatto interamente il PC !!

.
Bruno Campanini
2014-03-09 10:50:02 UTC
Permalink
Post by Mancini
Post by Bruno Campanini
Ho letto - e stampato! - i tuoi ultimi due messaggi e ho cercato di
modificare... l'immodificabile.
Così ho disinstallato il tutto e domani mi rifaccio daccapo seguendo le
tue direttive.
Non è cosi immediato destallare SQLServer rischi di non potere piu fare la
istanza predefinita e di dover scegliere la istanza denominata. Niente di
male a condizione che ti scrivi il nome della istanza
Visto che forse dovrai convivere con 2 istanze abilita anche SQLBrowser
durante la installazione ( non si sa mai )
Scegli "Modalita Mista" metti la pass che vuoi e scrivitela
Ho installato tutto secondo le tue indicazioni, sal server accedo
all'MDF creato dal SSMA. Collego le tabelle al FE di Access peraltro
con nomi preceduti da dbo.xxx e su richiesta di definire per alcune
tabelle il o i campi che identificano il record (credo sia per quelle
tabelle dove non esiste chiave primaria).
Creso che a tutto questo si possa rimediare anche mediante VBA da
Access.

Dal Cliente niente da fare: con la stessa procedura usata sul server
(sa, PSW, SQL Server Authentication, etc) il risultyato è sempre
negativo.

Noto che sul server (visibile anche dal client) appare una connessione
di rete "SQLEXPRESS share" che ieri era accessibile ed era vuota ora,
dopo la reinstallazione del tutto, non è più accessibile.

Ho anche attivato sul server il protocollo IP/TCP e il FILESTREAM.
Ma nulla da fare.

Bruno
Mancini
2014-03-09 12:39:20 UTC
Permalink
Post by Bruno Campanini
Ho installato tutto secondo le tue indicazioni, sal server accedo
all'MDF creato dal SSMA. Collego le tabelle al FE di Access peraltro
con nomi preceduti da dbo.xxx e su richiesta di definire per alcune
tabelle il o i campi che identificano il record (credo sia per quelle
tabelle dove non esiste chiave primaria).
Creso che a tutto questo si possa rimediare anche mediante VBA da
Access.
Dal Cliente niente da fare: con la stessa procedura usata sul server
(sa, PSW, SQL Server Authentication, etc) il risultyato è sempre
negativo.
Noto che sul server (visibile anche dal client) appare una connessione
di rete "SQLEXPRESS share" che ieri era accessibile ed era vuota ora,
dopo la reinstallazione del tutto, non è più accessibile.
Ho anche attivato sul server il protocollo IP/TCP e il FILESTREAM.
Ma nulla da fare.
Fammi capire bene:

SQL che versione hai installato ?
Access che versione Usi ?
Hai abilitato SQLBrowser ?
Il TCP/IP lo hai abilitato e questo va bene

Quando accedi da Client cosa ci metti come NomeServer ?
-- è il nome locale
-- oppure usi comunque il nome di rete
---anche entrando da locale mettici il percorso di rete (magari il numero di IP)


Hai fatto le eccezioni al Firewall anche per la nuova istanza ?
Mi sa che con 2 istanze entra in servizio SQLBrowser quindi ti serve anche la eccezione per quest'ultimo
DISABILITA per prova tutto il Firewall cosi siamo sicuri che non è lui a fermarci


Non ti capisco quando dici che ti colleghi all' .MDF

è vero le tabelle nel Server hanno un prefisso dbo.xxx
mentre nel client il prefisso diventa dbo_xxx
Bruno Campanini
2014-03-09 14:02:51 UTC
Permalink
Post by Mancini
Post by Bruno Campanini
Ho installato tutto secondo le tue indicazioni, sal server accedo
all'MDF creato dal SSMA. Collego le tabelle al FE di Access peraltro
con nomi preceduti da dbo.xxx e su richiesta di definire per alcune
tabelle il o i campi che identificano il record (credo sia per quelle
tabelle dove non esiste chiave primaria).
Creso che a tutto questo si possa rimediare anche mediante VBA da
Access.
Dal Cliente niente da fare: con la stessa procedura usata sul server
(sa, PSW, SQL Server Authentication, etc) il risultyato è sempre
negativo.
Noto che sul server (visibile anche dal client) appare una connessione
di rete "SQLEXPRESS share" che ieri era accessibile ed era vuota ora,
dopo la reinstallazione del tutto, non è più accessibile.
Ho anche attivato sul server il protocollo IP/TCP e il FILESTREAM.
Ma nulla da fare.
SQL che versione hai installato ?
SQL Express 2012 (SQLEXPRADV_x64_ENU.exe)
Post by Mancini
Access che versione Usi ?
Office 2013 Pro Plus + SP1
Post by Mancini
Hai abilitato SQLBrowser ?
L'ho attivato ora:
Logon built-in account: Network Service
running under 64 bit
Post by Mancini
Il TCP/IP lo hai abilitato e questo va bene
Quando accedi da Client cosa ci metti come NomeServer ?
-- è il nome locale
-- oppure usi comunque il nome di rete
---anche entrando da locale mettici il percorso di rete (magari il numero di IP)
Mi viene chiesto:
"Which SQL Server do you want to connect to?"
e io inserisco quanto appare in Server Manager Studio; P900\SQLEXPRESS.
In locale (dal server) funziona.
Post by Mancini
Hai fatto le eccezioni al Firewall anche per la nuova istanza ?
Mi sa che con 2 istanze entra in servizio SQLBrowser quindi ti serve anche la
eccezione per quest'ultimo DISABILITA per prova tutto il Firewall cosi siamo
sicuri che non è lui a fermarci
Firewall diabilitato.
Post by Mancini
Non ti capisco quando dici che ti colleghi all' .MDF
Il fale destinatario della migrazione da Access ha tale estensione.
Post by Mancini
è vero le tabelle nel Server hanno un prefisso dbo.xxx
mentre nel client il prefisso diventa dbo_xxx
Cioè non cambia.

Ho fatto tutto quanto sopra indicato e dal Clint nulla di nuovo.

Il Server è un portatile ed ora sto reinstallando SQL Server in un
desktop, con Win7/64bit, 32gRAM, Office 2013 Pro Plus: tutto aggiornato
all'ultima ora.
Poi userò il portatile come Client.

Bruno
Bruno Campanini
2014-03-09 15:14:02 UTC
Permalink
Bruno Campanini has brought this to us :

[...]
Il Server è un portatile ed ora sto reinstallando SQL Server in un desktop,
con Win7/64bit, 32gRAM, Office 2013 Pro Plus: tutto aggiornato all'ultima
ora.
Poi userò il portatile come Client.
Niente da fare, cambiando l'ordine dei fattori il prodotto non cambia.

Bruno
Mancini
2014-03-09 16:29:56 UTC
Permalink
Post by Bruno Campanini
Post by Mancini
Post by Bruno Campanini
all'MDF creato dal SSMA. Collego le tabelle al FE di Access
Non ti capisco quando dici che ti colleghi all' .MDF
Il fale destinatario della migrazione da Access ha tale estensione.
Forse sto imparando qualcosa anchio

Tu hai fatto una migrazione da Access verso SQLServer e in questo momento hai un file con estensione .MDF

Metti questo File in una cartella qualunque di un Server dove hai installato SQLServer

è da locale riesci a connetterti direttamente al file

mentre da remoto NON ti connetti


è questo il problema ??

cosa è per te SSMA ??
Bruno Campanini
2014-03-09 16:54:23 UTC
Permalink
Post by Mancini
Post by Bruno Campanini
Post by Mancini
Post by Bruno Campanini
all'MDF creato dal SSMA. Collego le tabelle al FE di Access
Non ti capisco quando dici che ti colleghi all' .MDF
Il fale destinatario della migrazione da Access ha tale estensione.
Forse sto imparando qualcosa anchio
Tu hai fatto una migrazione da Access verso SQLServer e in questo momento hai
un file con estensione .MDF
Metti questo File in una cartella qualunque di un Server dove hai installato SQLServer
No, non lo metto da nessuna parte, lo lascio dove l'ha messo SSMA,
secondo quanto configurato da SQL Server.

SSMA:
http://www.microsoft.com/en-us/download/details.aspx?id=28763

Io la migrazione la faccio con questo, non conosco altra via.
Tu come la fai?
Post by Mancini
è da locale riesci a connetterti direttamente al file
Non al file, mi connetto via ODBC al database denominato nella
migrazione, la quale migrazione ha creato, fra l'altro, il sopraddetto
file .MDF che si trova nella dir definita di default dall'installazione
di SQL Server.
Post by Mancini
mentre da remoto NON ti connetti
è questo il problema ??
Esatto!

Bruno
Mancini
2014-03-09 17:25:22 UTC
Permalink
Ba!!
adesso mi sembra piu regolare
quindi non ti connetti a un .mdf bensi a un DataBase
( ricordo che nel lontano 2005 ci si poteva connettere direttamente con VisualStudio ai file .mdf ( pratica deprecata ))

io la migrazione la facevo con "Upsize" una procedura contenuta direttamente nell'Access, ma è certamente corrispondente a SSMA, ti produce un DataBase


Il tuo problema sembra essere proprio la connettivita
dal Client verso il Server
eppure quando il server funziona ( è il tuo funziona )
per la connettivita manca solo
- Abilitare il TCP/IP
- Abilitare SQLBrowser ( questo non so se è veramente necessario )
- disabilitare il FireWall ( poi perfezioni i programmi consentiti )

Dopo avere abilitato il TCP/IP hai arrestato SQLServer e poi riavviato ??
se non sai esattamente come si fa piuttosto spegni il server e riaccendilo

Per il momento non ho altra fantasia

.
g***@gmail.com
2014-03-09 21:23:32 UTC
Permalink
una domanda:

- dal pc client riesci a vedere da explora risorse l'altro pc?
- hai provato a fare il ping del pc "server" es. ping p900?
penso che queste 2 prove siano fondamentali.
- prova a mettere nella creazione del ODBC del client non \\pc900\nomedatabase ma indirizzoIPdelserver\nomedatabase es. 192.168.0.2(non so quale sia)\nomedatabse
Bruno Campanini
2014-03-09 23:05:06 UTC
Permalink
Post by g***@gmail.com
- dal pc client riesci a vedere da explora risorse l'altro pc?
- hai provato a fare il ping del pc "server" es. ping p900?
penso che queste 2 prove siano fondamentali.
- prova a mettere nella creazione del ODBC del client non
\\pc900\nomedatabase ma indirizzoIPdelserver\nomedatabase es. 192.168.0.2(non
so quale sia)\nomedatabse
Già fatte tutte e tre le prove, l'esito è sempre negativo.
Ho installato il più recente driver Windows-SQL Server ODBC 11 ma anche
con quello non succede niente.

I due PC Server-Client li ho già invertiti, ho installato la versione
SQL Server Evaluation in luogo della Express...
Non mi resta che di sostituire i due PC con altri aventi OS 32bit e
versioni meno recenti di Office 2013 e provare anche a lavorare in
Domain anziché in Workgroup.
È una cosa inspiegabile che dal Server mi colleghi al database SQL
Server e dal Client ciò non avvenga.

Bruno
Mancini
2014-03-10 01:00:02 UTC
Permalink
Post by Bruno Campanini
I due PC Server-Client li ho già invertiti, ho installato la versione
SQL Server Evaluation in luogo della Express...
Non mi resta che di sostituire i due PC con altri aventi OS 32bit e
versioni meno recenti di Office 2013 e provare anche a lavorare in
Domain anziché in Workgroup.
Il tuo problema non è quello

Io personalmente qui a casa ho installato proprio pochi giorni fa
su Windows7 SP2 64 bit
SQLServer2012Express 64 bit (SQLEXPRADV_x64_ITA.exe)
e mi ci connetto con Access2013
in WorkGroup con autenticazione SQLServer

Dopo la installazione uniche cose da fare sono TCP/IP e Firewall come abbiamo visto sopra

Ma queste cose sono le faccio dalla versione di SQLServer2005 quindi te lo posso certificare

C'è qualcos'altro che ti tiene legato, io (non sapendo cos' altro fare) farei la formattazione integrale di una macchina e reinstallazione pulita di SQLServer ( solo istanza predefinita )

.
Mancini
2014-03-10 01:01:34 UTC
Permalink
Rettifico: Windows7 SP1 64 bit
Bruno Campanini
2014-03-10 01:22:05 UTC
Permalink
Post by Mancini
Post by Bruno Campanini
I due PC Server-Client li ho già invertiti, ho installato la versione
SQL Server Evaluation in luogo della Express...
Non mi resta che di sostituire i due PC con altri aventi OS 32bit e
versioni meno recenti di Office 2013 e provare anche a lavorare in
Domain anziché in Workgroup.
Il tuo problema non è quello
Io personalmente qui a casa ho installato proprio pochi giorni fa
su Windows7 SP2 64 bit
SQLServer2012Express 64 bit (SQLEXPRADV_x64_ITA.exe)
e mi ci connetto con Access2013
in WorkGroup con autenticazione SQLServer
Dopo la installazione uniche cose da fare sono TCP/IP e Firewall come abbiamo visto sopra
Ma queste cose sono le faccio dalla versione di SQLServer2005 quindi te lo
posso certificare
C'è qualcos'altro che ti tiene legato, io (non sapendo cos' altro fare)
farei la formattazione integrale di una macchina e reinstallazione pulita di
SQLServer ( solo istanza predefinita )
É quello che ho fatto: un HD da 1TB ripartizionato, unica partizione
Win7 Ultimate 64/bit + SQL Server Express...

Ho letto in Internet fino a quest'ora e c'è mezzo mondo che ha problema
a connettersi a SQL Server (protocolli, porte dinamiche, porte
statiche, connessione remota al server... ce n'è una marea).
Mi son preso appunti e domani faccio qualch'altro esperimento.

'sto SQL Server mi sembra un bidone sfondo... una decina e passa d'anni
fa armeggiai un poco con Oracle 8 (allora installava oltre 45 mila
file...) ma la vita non era così complicata.
Da quel che ho letto lo stesso problema di connessione viene risolto in
modi diversi a seconda di come tira il vento.
Prova a fare una ricerca per "unable to connect SQL Server 2012".

Poi ti aggiorno.

Grazie ancora,
Bruno
Mancini
2014-03-10 06:04:37 UTC
Permalink
Post by Bruno Campanini
Ho letto in Internet fino a quest'ora e c'è mezzo mondo che ha problema
a connettersi a SQL Server (protocolli, porte dinamiche, porte
statiche, connessione remota al server... ce n'è una marea).
Mi son preso appunti e domani faccio qualch'altro esperimento.
Ma!! io ho funzionato al 1° colpo, c'è pero da dire che ricordo
la prima volta che mi sono installato SQLExpress2005 ci ho messo 10 gg
e ho formattato quel povero PC dei tempi almeno 6 volte :-(

Poi mi sono fatto un file di Excel che descrive ( come un registratore )
tutti i clik che devo fare,

lo ho aggiornato proprio settimana scorsa alla versione 2012 identica
alla tua ( pero io vado in italiano )

Ti ho fatto sotto un brutale Copia e incolla da Excel del testo
prova a vedere se ti è utile






______________________________________________________



x Contrassegnato con "x" è la intestazione della maschera
o Contrassegnato con "o" sono le operazioni che devi effettuare su ogni maschera


Installazione su Windiws7 SP1 appena formattato 64 bit

SQLServer2012ExpressWithAdvanced SP1
Lancio SQLEXPRADV_x64_ITA.exe

x Microsoft SqlServer ........
Apre la finestra di Preparazione e avanza la barra poi si chiude
Apre una finestra nera di .cmd e poi si richiude
poi resta in attesa diversi minuti che sembra bloccato ASPETTA con fiducia
si apre un'altra mascherina e si richiude

x Centro Installazione SQL Server
o Scegli nuova installazione autonoma ......

x Regole di supporto dell' installazione
Non devi fare nulla avanza da solo

x Spedixione aggiornamento facoltativa non funzionamte
Un messaggio ti avvisa che il soft potrebbe essere contraffatto
Sappiamo da dove lo abbiamo scaricato
rispondi chiudi

x Condizioni di licenza
o Accetta
Avanti

x Aggiornamenti Prodotti
Ci va bene il predefinito
Avanti

x Installazione dei file di installazione
Mi sa che sta cercando in internet gli aggiornamenti per SQLServer
e anche per Windows
Lasciamolo fare
è un po lungo
Alla fine chiede di riavvuare il PC

Rispondo Ok

Pero non si riavvia e va avanti Bo!!!!
Forse devo riavviare a mano Ma non lo faccio

x Regole di supporto per la installazione
Avanza da silo


x Selezione Funzionalita
Accetto il predefinito
( L'ultima riga (LocalDB) già manca )


( mi sa che è troppo )
Clik su Avanti

x Configurazione dell'Istanza
o Scegli Istanza predefinita
ID Istanza Accetta MSSQLSERVER
Puoi modificare la directory di SQLServer
Ma io la lascerei dove predefinito

NB: Nella finestra in basso puoi vedere le istanze Gia installate

Avanti

x Configurazione Server
o SQLServer Browser Mettilo su Automatico

Avanti

x Configurazione Motore DataBase
xx Configurazione Server
o Scegli modalita Mista ( E MOLTO IMPORTANTE )
o Metti una Pass Confermala e Scrivitela su carta perche ti servira
Non confonderti, Questa pass non c'entra nulla con la pass di Windows o qualunque altra pass.
Questa pass la scegli adesso e sara quella di accesso a SQLServer

xx Directory Dati
Per casa direi Invariato
Per il Server dipende da quanti dischi e partizioni hai
SQLServer usa il file di DataBase ( .mdf) e il file di log ( .ldf)

Ogni transazione viene scritta innanzitutto sul file .ldf e solo quando è completa
viene trascritta sul file .mdf ( .mdf è il VERO file di dati )
Questo rigiro è perche spesso si lavora in rete oppure in internet, quindi
i record azzoppati vengono bloccati nell .ldf e non danneggiano il .mdf
MEGLIO UN RECORD IN MENO CHE UN DB INUTILIZZABILE

Tutto questo per dirti che tutte le scritture sono doppie. Ma se vanno sullo stesso disco
la penna che scrive dentro nel disco è 1 sola.
SQLServer ha delle prestazioni migliori se il file .mdf si trova su altro disco rispetto al .ldf


in questa maschera puoi settare ogni file dove viene scritto,
il predefinito e su unico disco

xx Istanze utenve
Invariato
xx FILESTREAM
Invariato

Clik Su Avanti









x Configurazione Reporting Services
Invariato
Avanti

x Segnalazione di errori
Invariato
Avanti

x Stato della installazione
Adesso non devi scegliere nulla
Puoi solo vedere l'andamento della installazione


x Operazione completata
Tutto bene
Chiudi


x Richiesto riavvio computer
Mi dice ancora che devo riavviare il PC
Forse lo devo fare a mano ??


x è ancora presente la 1° finestra "Centro installazione SQLServer"
La chiudi dalla X in alto a Dx



Sembra tutto finito adesso spengo e riaccendo il PC




DOPO LA RIACCENSIONE
Tutto a posto abbiamo SQLServer 2012

Per essere connettivo devi ancora:
Start
Tutti i programmi
Microsoft SQLServer2012
Strumenti di configurazione
Gestione della configurazione di SQLServer
Configurazione di rete SQLServer (Clik sul + a Sx )
Protocolli per MSSQLServer
Clik Dx su TCP/IP e lo abiliti
Chiudi tutto
Per rendere operative le modifiche spegni e riaccendi il PC
O meglio arresta e riavvia SQLServer



Nel Pannello di controllo > FIREWALL
Consenti programma o Funzionalita .....
Consenti altro programma

Sfoglia
C:\Program Files\Microsoft SQL Server\MSSQL11.MSSQLSERVER\MSSQL\Binn\sqlserver.exe
Aggiungi







C: \ Program Files \ Microsoft SQL Server \ MSSQL10_50.SQLEXPRESS \ MSSQL \ Binn \ sqlserver.exe
C: \ Program Files (x86) \ Microsoft SQL Server \ 90 \ Shared \ sqlbrowster.exe
Questi percorsi sono del 2008 nel 2012 cambieranno di poco
Ho un problema sul mio pannello di controllo non posso modificare il Firewall
pfmarro
2014-03-10 07:20:43 UTC
Permalink
Post by Bruno Campanini
Post by g***@gmail.com
- dal pc client riesci a vedere da explora risorse l'altro pc?
- hai provato a fare il ping del pc "server" es. ping p900?
penso che queste 2 prove siano fondamentali.
- prova a mettere nella creazione del ODBC del client non
\\pc900\nomedatabase ma indirizzoIPdelserver\nomedatabase es. 192.168.0.2(non
so quale sia)\nomedatabse
Già fatte tutte e tre le prove, l'esito è sempre negativo.
Ho installato il più recente driver Windows-SQL Server ODBC 11 ma anche
con quello non succede niente.
I due PC Server-Client li ho già invertiti, ho installato la versione
SQL Server Evaluation in luogo della Express...
Non mi resta che di sostituire i due PC con altri aventi OS 32bit e
versioni meno recenti di Office 2013 e provare anche a lavorare in
Domain anziché in Workgroup.
È una cosa inspiegabile che dal Server mi colleghi al database SQL
Server e dal Client ciò non avvenga.
Bruno
negative
intendi che riesci a fare il ping?
Mancini
2014-03-10 07:57:58 UTC
Permalink
Caspita questo lo avevo letto ma sottovalutato

Non riesci a fare il ping ??
pfmarro
2014-03-10 08:25:46 UTC
Permalink
Post by Mancini
Caspita questo lo avevo letto ma sottovalutato
Non riesci a fare il ping ??
ciao
che indirizzi IP hanno le le 2 macchine?

Saluti
Bruno Campanini
2014-03-10 12:19:41 UTC
Permalink
Post by pfmarro
Post by Mancini
Caspita questo lo avevo letto ma sottovalutato
Non riesci a fare il ping ??
ciao
che indirizzi IP hanno le le 2 macchine?
È attivato il dhcp quindi gli indirizzi possono cambiare.
Attualmente Server 192.168.1.200, client .1.204

Bruno
Bruno Campanini
2014-03-10 11:38:47 UTC
Permalink
Post by pfmarro
Post by Bruno Campanini
Post by g***@gmail.com
- dal pc client riesci a vedere da explora risorse l'altro pc?
- hai provato a fare il ping del pc "server" es. ping p900?
penso che queste 2 prove siano fondamentali.
- prova a mettere nella creazione del ODBC del client non
\\pc900\nomedatabase ma indirizzoIPdelserver\nomedatabase es.
192.168.0.2(non so quale sia)\nomedatabse
Già fatte tutte e tre le prove, l'esito è sempre negativo.
Ho installato il più recente driver Windows-SQL Server ODBC 11 ma anche
con quello non succede niente.
I due PC Server-Client li ho già invertiti, ho installato la versione
SQL Server Evaluation in luogo della Express...
Non mi resta che di sostituire i due PC con altri aventi OS 32bit e
versioni meno recenti di Office 2013 e provare anche a lavorare in
Domain anziché in Workgroup.
È una cosa inspiegabile che dal Server mi colleghi al database SQL
Server e dal Client ciò non avvenga.
Bruno
negative
intendi che riesci a fare il ping?
Intendo dire che riesco a fare tutte le cose che hai suggerito
(compreso il ping che è la prima fatta in assoluto) ma il risultato,
cioè la connessione da remoto (Access-SQL Server) non avviene.

Bruno

PS
Ho attivato sul PC-Server:
"Allow remote connection to this server"
ma non è cambiato niente.
Bruno Campanini
2014-03-17 15:53:30 UTC
Permalink
Bruno Campanini explained :

[...]
Post by Bruno Campanini
PS
"Allow remote connection to this server"
ma non è cambiato niente.
Allora, tanto per riepilogare...

SQL Express 2012 non funziona con un client remoto in
nessuna maniera. Non funziona il file SQLEXPRADV_64_ENU.exe
scaricato da MS, non funziona l'opzione Express che si trova
nel file SQLFULL_ENU.iso sempre di provenienza MS.
Ciò è vero per i 4 PC che ho utilizzato per le prove.

Se dal file ISO di cui sopra si sceglie l'opzione Evaluation
(che è la versione Full buona per 180 giorni) il tutto
funziona a meraviglia al primo colpo:

1 - occorre siano attivati i due protocolli di rete
Named Pipes e TCP/IP
2 - nulla da ritoccare sul Firewall (evidentemente ci pensa
il programma d'installazione)
3 - non è necessario attivare il SQL Server Browser che il
programma d'installazione propone disattivato di default.

Su Internet se ne sentono di tutti i colori, il che porta
a considerare che il programma non ha comportamento uniforme
sulle varie macchine, ovvero che alcune considerazioni valide
per versioni precedenti non lo sono più per quella corrente.

Bruno

Continua a leggere su narkive:
Loading...