Discussione:
[OT] Avete ricevuto il libro di Silvio?
(troppo vecchio per rispondere)
Roberto da casa
2006-04-06 18:00:16 UTC
Permalink
Io sì. Vai a pagina 154: c'è una serie di informazioni interessanti, tra
cui, quella che più mi ha colpito è la prima.

E' scritto che nel 2006 il reddito medio degli Italiani è pari a 27.119
dollari, mentre nel 2001 era di 24.670 dollari. Facendo due conti, perciò,
risulta che il reddito medio degli Italiani è cresciuto di circa 2.500
(2.449) dollari.

Mi sono chiesto: ma perché mi danno le cifre in dollari? Io già ho
difficoltà a capire le cifre in Euro, figuriamoci con la moneta di uno stato
estero. E come me, anche moltissime famiglie, massaie e pensionati che hanno
ricevuto il libro!

Comunque, per capire meglio queste cifre, mi sono fatto un po' di conti;
sono andato sul sito internet www.uic.it , che è il sito dell'Ufficio
Italiano dei Cambi, per tradurre le cifre in euro.

Dunque, il 22 maggio 2001 (il giorno dopo le ultime elezioni politiche), per
fare un dollaro ci voleva 1,15 ?, quindi 24.670 dollari (reddito 2001)
moltiplicato per 1,15 fa: 28.370,5 ?.

Poi, il 31 marzo 2006, per fare un dollaro bastavano solo 83 centesimi di
euro, quindi 27.119 dollari (reddito 2006), moltiplicato per 0,83 fa:
22.508,77 ?.

In altre parole, mi si spacciano le cifre in dollari per farmi credere che
il reddito medio sia aumentato, mentre, invece, di fatto è diminuito di
5.861,73 ?.

Ho sbagliato i conti?
--
Roberto
-----------------------------------------------
il Sito Comune di it.comp.appl.access
http://www.sitocomune.com
-----------------------------------------------
Alessandro Cara
2006-04-06 18:07:55 UTC
Permalink
Post by Roberto da casa
Ho sbagliato i conti?
Io il libercolo non lo ho ricevuto.
I tuoi conti non fanno una piega.
Sara' una svista o l'ennesima furbata?
All'inizio ho pensato, posso, tu guarda questo "coglione" di Roberto si
sta sbagliando, invece!
--
ac
maurizio56
2006-04-06 18:32:50 UTC
Permalink
Post by Roberto da casa
Io sì. Vai a pagina 154: c'è una serie di informazioni interessanti, tra
cui, quella che più mi ha colpito è la prima.
E' scritto che nel 2006 il reddito medio degli Italiani è pari a 27.119
dollari, mentre nel 2001 era di 24.670 dollari. Facendo due conti, perciò,
risulta che il reddito medio degli Italiani è cresciuto di circa 2.500
(2.449) dollari.
Mi sono chiesto: ma perché mi danno le cifre in dollari? Io già ho
difficoltà a capire le cifre in Euro, figuriamoci con la moneta di uno stato
estero. E come me, anche moltissime famiglie, massaie e pensionati che hanno
ricevuto il libro!
Comunque, per capire meglio queste cifre, mi sono fatto un po' di conti;
sono andato sul sito internet www.uic.it , che è il sito dell'Ufficio
Italiano dei Cambi, per tradurre le cifre in euro.
Dunque, il 22 maggio 2001 (il giorno dopo le ultime elezioni politiche), per
fare un dollaro ci voleva 1,15 ?, quindi 24.670 dollari (reddito 2001)
moltiplicato per 1,15 fa: 28.370,5 ?.
Poi, il 31 marzo 2006, per fare un dollaro bastavano solo 83 centesimi di
22.508,77 ?.
In altre parole, mi si spacciano le cifre in dollari per farmi credere che
il reddito medio sia aumentato, mentre, invece, di fatto è diminuito di
5.861,73 ?.
Ho sbagliato i conti?
Io il libercolo l'ho ricevuto, ma l'ho subito cestinato in quanto mi
sento preso in giro per lo SPRECOdi denaro PUBBLICO.
--
maurizio56

browser: FireFox 1.5
mailreader: ThunderBird 1.5
Alessandro Baraldi
2006-04-06 18:59:18 UTC
Permalink
No sei meglio di un contabile, questo la dice lunga sulle beffe
politiche.

Io dal 2001 ad oggi Cud(2005) alla mano ho modificato di -400Euri
il mio Capitale Lordo(con 1 scatto di anzianità + 1 promozione)...!
pertanto ricalcolando sono pari a più di 900Euri
l'anno....!!!!!!!!!!!!!

"Euri" per gli amici.

Chissà chi paga quel libercolo...?

Chissà cosa ha guadagnato distribuendo il Decoder digitale(15Euro con
incentivo
dello stato) per aprire il mercato a PIERCOSO....!!!

;-)

@Alex
Simone Calligaris
2006-04-06 19:11:01 UTC
Permalink
"Roberto da casa" <
Post by Roberto da casa
Io sì. Vai a pagina 154: c'è una serie di informazioni interessanti, tra
cui, quella che più mi ha colpito è la prima.
E' scritto che nel 2006 il reddito medio degli Italiani è pari a 27.119
dollari, mentre nel 2001 era di 24.670 dollari. Facendo due conti, perciò,
risulta che il reddito medio degli Italiani è cresciuto di circa 2.500
(2.449) dollari.
Mi sono chiesto: ma perché mi danno le cifre in dollari? Io già ho
difficoltà a capire le cifre in Euro, figuriamoci con la moneta di uno stato
estero. E come me, anche moltissime famiglie, massaie e pensionati che hanno
ricevuto il libro!
Comunque, per capire meglio queste cifre, mi sono fatto un po' di conti;
sono andato sul sito internet www.uic.it , che è il sito dell'Ufficio
Italiano dei Cambi, per tradurre le cifre in euro.
Dunque, il 22 maggio 2001 (il giorno dopo le ultime elezioni politiche), per
fare un dollaro ci voleva 1,15 ?, quindi 24.670 dollari (reddito 2001)
moltiplicato per 1,15 fa: 28.370,5 ?.
Poi, il 31 marzo 2006, per fare un dollaro bastavano solo 83 centesimi di
22.508,77 ?.
In altre parole, mi si spacciano le cifre in dollari per farmi credere che
il reddito medio sia aumentato, mentre, invece, di fatto è diminuito di
5.861,73 ?.
Ho sbagliato i conti?
Non hai sbagliato i conti, ma stai assistendo a come si vincono le elezioni:
sparandole grosse e occupando tutti gli spazi pubblici con la propria faccia
da culo.

Il duce diceva ai collaboratori di spararle grosse, "più grosse le spari e
più ti credono"...

Strategia post-fascista che, vedrai, avrà i suoi effetti: mi gioco il PC che
anche su aree come questa (a elevato Q.I.) almeno metà vota da quella parte.
E non daranno il consenso, bada bene, a un partito di destra "presentabile"
... no, no: voteranno proprio quel coglionazzo ridens.

Mah!

Saluti.
Fabrizio
2006-04-06 19:58:44 UTC
Permalink
Post by Simone Calligaris
"Roberto da casa" <
Post by Roberto da casa
Io sì. Vai a pagina 154: c'è una serie di informazioni interessanti, tra
cui, quella che più mi ha colpito è la prima.
E' scritto che nel 2006 il reddito medio degli Italiani è pari a 27.119
dollari, mentre nel 2001 era di 24.670 dollari. Facendo due conti, perciò,
risulta che il reddito medio degli Italiani è cresciuto di circa 2.500
(2.449) dollari.
Mi sono chiesto: ma perché mi danno le cifre in dollari? Io già ho
difficoltà a capire le cifre in Euro, figuriamoci con la moneta di uno
stato
Post by Roberto da casa
estero. E come me, anche moltissime famiglie, massaie e pensionati che
hanno
Post by Roberto da casa
ricevuto il libro!
Comunque, per capire meglio queste cifre, mi sono fatto un po' di conti;
sono andato sul sito internet www.uic.it , che è il sito dell'Ufficio
Italiano dei Cambi, per tradurre le cifre in euro.
Dunque, il 22 maggio 2001 (il giorno dopo le ultime elezioni politiche),
per
Post by Roberto da casa
fare un dollaro ci voleva 1,15 ?, quindi 24.670 dollari (reddito 2001)
moltiplicato per 1,15 fa: 28.370,5 ?.
Poi, il 31 marzo 2006, per fare un dollaro bastavano solo 83 centesimi di
22.508,77 ?.
In altre parole, mi si spacciano le cifre in dollari per farmi credere che
il reddito medio sia aumentato, mentre, invece, di fatto è diminuito di
5.861,73 ?.
Ho sbagliato i conti?
sparandole grosse e occupando tutti gli spazi pubblici con la propria faccia
da culo.
Il duce diceva ai collaboratori di spararle grosse, "più grosse le spari e
più ti credono"...
Strategia post-fascista che, vedrai, avrà i suoi effetti: mi gioco il PC che
anche su aree come questa (a elevato Q.I.) almeno metà vota da quella parte.
E non daranno il consenso, bada bene, a un partito di destra "presentabile"
... no, no: voteranno proprio quel coglionazzo ridens.
Mah!
Saluti.
non avete capito ancora una cosa mooolto imortante!!!!!

o si vota a destra "sperando di non essere cosi c******gni di non fare i
nostri interessi (berlusca)

o si vota a sinistra "sapete perche ancora oggi piove ? perchè la
primavera inizierà dal 10 aprile!!!( Pluto Prodi)


noi l'avremo sempre nel c**o.

Mah!!!! in che mani siamo andati a finire !! ogniuno tira l'acqua al
prorpio mulino è noi saremo sempre quei c***zo di pesci che cercano di
risalire la corrente.

io vado a votare ma gli scrivo la formazione della Juventus 06/07- sulla
scheda elettorale .

Buffon -Roberto Carlos - Cannavaro-Thuram - Zambrotta - Emerson - Vierà
-Nedved- Ibraimovic - Cassano - Trezeguet
Simone Calligaris
2006-04-07 15:30:44 UTC
Permalink
"Fabrizio" > >>
Post by Fabrizio
non avete capito ancora una cosa mooolto imortante!!!!!
o si vota a destra "sperando di non essere cosi c******gni di non fare i
nostri interessi (berlusca)
o si vota a sinistra "sapete perche ancora oggi piove ? perchè la
primavera inizierà dal 10 aprile!!!( Pluto Prodi)
noi l'avremo sempre nel c**o.
Potrebbe sembrare banalmente qualunquista, ma in situazioni "normali" sarei
d'accordo con te.

Ma finchè avremo in mezzo alle palle questo Peron della mutua, ogni persona
con un minimo di moralità democratica "ha" il dovere di non votarlo (il che
non significa votare automaticamente a sinistra).

Ciao.
Sib
2006-04-06 19:59:50 UTC
Permalink
"Roberto da casa" <***@libero.it> ha scritto nel messaggio
CUT
Post by Roberto da casa
Ho sbagliato i conti?
No, non hai sbagliato i conti.
Scusate la "rudezza" della battuta, ma se certi termini li usa il Presidente
vuol dire che si possono usare...
comunque ho sentito dire che "vincerà la sinistra, infatti è fisiologico che
i coglioni siano sempre il doppio delle teste di cazzo..."

....

Scusate, mi è scappata.....

Sib
Michele
2006-04-06 20:04:14 UTC
Permalink
Post by Sib
CUT
Post by Roberto da casa
Ho sbagliato i conti?
No, non hai sbagliato i conti.
Scusate la "rudezza" della battuta, ma se certi termini li usa il
Presidente vuol dire che si possono usare...
comunque ho sentito dire che "vincerà la sinistra, infatti è fisiologico
che i coglioni siano sempre il doppio delle teste di cazzo..."
....
Scusate, mi è scappata.....
Posso mandarla a Zelig?
Sib
2006-04-06 20:32:52 UTC
Permalink
Post by Michele
Post by Sib
CUT
Post by Roberto da casa
Ho sbagliato i conti?
No, non hai sbagliato i conti.
Scusate la "rudezza" della battuta, ma se certi termini li usa il
Presidente vuol dire che si possono usare...
comunque ho sentito dire che "vincerà la sinistra, infatti è fisiologico
che i coglioni siano sempre il doppio delle teste di cazzo..."
....
Scusate, mi è scappata.....
Posso mandarla a Zelig?
'un c'ho mica i diritti d'autore...

;-)

Sib
cidi
2006-04-06 22:17:06 UTC
Permalink
Post by Michele
Post by Sib
CUT
Post by Roberto da casa
Ho sbagliato i conti?
No, non hai sbagliato i conti.
Scusate la "rudezza" della battuta, ma se certi termini li usa il
Presidente vuol dire che si possono usare...
comunque ho sentito dire che "vincerà la sinistra, infatti è fisiologico
che i coglioni siano sempre il doppio delle teste di cazzo..."
....
Scusate, mi è scappata.....
Posso mandarla a Zelig?
qua puoi leggere una versione simile:
http://www.repubblica.it/2005/b/rubriche/letterealdirettore/giovedi6/giovedi6.html?ref=hpopi

Ciao, Daniele
luigionofrio
2006-04-06 20:53:50 UTC
Permalink
Post by Sib
CUT
Post by Roberto da casa
Ho sbagliato i conti?
No, non hai sbagliato i conti.
Scusate la "rudezza" della battuta, ma se certi termini li usa il Presidente
vuol dire che si possono usare...
comunque ho sentito dire che "vincerà la sinistra, infatti è fisiologico che
i coglioni siano sempre il doppio delle teste di cazzo..."
....
Scusate, mi è scappata.....
Sib
aaaaahhhh! ha! ha! ha! questa mi è piaciuta!!! e anatomicamente
...fila! :-))) ha! ha!
luigi
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Sergio MAZZA
2006-04-07 09:34:24 UTC
Permalink
Post by Sib
No, non hai sbagliato i conti.
Scusate la "rudezza" della battuta, ma se certi termini li usa il
Presidente vuol dire che si possono usare...
comunque ho sentito dire che "vincerà la sinistra, infatti è fisiologico
che i coglioni siano sempre il doppio delle teste di cazzo..."
....
Scusate, mi è scappata.....
Sib
Però c'è una anomalia fisica; come mai ci sono tutti questi coglioni e una
sola testa di cazzo?

Ciao
--
Sergio MAZZA
Sib
2006-04-07 20:47:47 UTC
Permalink
Post by Sergio MAZZA
Post by Sib
No, non hai sbagliato i conti.
Scusate la "rudezza" della battuta, ma se certi termini li usa il
Presidente vuol dire che si possono usare...
comunque ho sentito dire che "vincerà la sinistra, infatti è fisiologico
che i coglioni siano sempre il doppio delle teste di cazzo..."
....
Scusate, mi è scappata.....
Sib
Però c'è una anomalia fisica; come mai ci sono tutti questi coglioni e una
sola testa di cazzo?
Ciao
--
Sergio MAZZA
Poliorchia?

Sib
Carlo Costarella
2006-04-06 20:32:01 UTC
Permalink
Post by Roberto da casa
Io sì. Vai a pagina 154: c'è una serie di informazioni interessanti, tra
cui, quella che più mi ha colpito è la prima.
E' scritto che nel 2006 il reddito medio degli Italiani è pari a 27.119
dollari, mentre nel 2001 era di 24.670 dollari. Facendo due conti, perciò,
risulta che il reddito medio degli Italiani è cresciuto di circa 2.500
(2.449) dollari.
Mi sono chiesto: ma perché mi danno le cifre in dollari? Io già ho
difficoltà a capire le cifre in Euro, figuriamoci con la moneta di uno stato
estero. E come me, anche moltissime famiglie, massaie e pensionati che hanno
ricevuto il libro!
Comunque, per capire meglio queste cifre, mi sono fatto un po' di conti;
sono andato sul sito internet www.uic.it , che è il sito dell'Ufficio
Italiano dei Cambi, per tradurre le cifre in euro.
Dunque, il 22 maggio 2001 (il giorno dopo le ultime elezioni politiche), per
fare un dollaro ci voleva 1,15 ?, quindi 24.670 dollari (reddito 2001)
moltiplicato per 1,15 fa: 28.370,5 ?.
Poi, il 31 marzo 2006, per fare un dollaro bastavano solo 83 centesimi di
22.508,77 ?.
In altre parole, mi si spacciano le cifre in dollari per farmi credere che
il reddito medio sia aumentato, mentre, invece, di fatto è diminuito di
5.861,73 ?.
Ho sbagliato i conti?
--
Roberto
-----------------------------------------------
il Sito Comune di it.comp.appl.access
http://www.sitocomune.com
-----------------------------------------------
Quest'"articolo", da te riportato, è preso paro paro da qui
http://www.unita.it/index.asp?topic_tipo=&topic_id=48591 e non è farina del
tuo sacco anche se lo condividi.
Scusa Roberto ma da te mi sarei aspettato più autonomia e libertà di
pensiero. Francamente tutti sanno che è l'ocse a dare questi dati e che il
dollaro è la moneta di riferimento per questi calcoli. Bufale di questo tipo
sono quotidiane.
L'impiegato argentino o congolese volendo tradurre nella moneta locale il
reddito medio pro capite, scoprirebbe di aver centuplicato i propri introiti
in 10 anni. Ma questo non è ovviamente vero!
I dati di crescita del reddito medio pro capite sono cresciuti negli ultimi
5 anni così come sono cresciuti nel quinquennio 1995-2000. Questa è la pura
e semplice verità.
Se poi vogliamo parlare di chi sia il merito di questa crescita, francamente
non me la sento di dire che è della classe politica che ci ha governato nel
decennio scorso (sinistra e destra), ma di quei tanto disprezzati
imprenditori e lavoratori italiani, unici attori nel creare reddito.
Se non si capisce questo...
Non sono io, impiagato in una azienda sanitaria o impiegato all'ufficio
anagrafe a creare reddito ma la ditta che mi fornisce la carta, le penne e
anche le matite!

Meditate gente, meditate. C'è qualcuno che odia la proprietà
privata...chissà a quale scopo.

Ciao, Carlo
Silvio Vitale
2006-04-07 10:26:53 UTC
Permalink
Post by Carlo Costarella
(...)
Non sono io, impiagato in una azienda sanitaria o impiegato all'ufficio
anagrafe a creare reddito ma la ditta che mi fornisce la carta, le penne e
anche le matite!
Ma che dici???? Anche tu,